Divinando
Offerta!

Vino di Anna “Qvevri Rosso” XIV

45,00 34,90

Disponibilità:

2Disponibile

Descrizione breve

Confezione da 2 bottiglie da 750 ml cad.

Solo 2 pezzi disponibili

Condividi:

Vino di Anna “Qvevri Rosso” XIV

 

Uve Nerello Mascalese coltivate biologicamente, da vigne di 60 – 100 anni, situate ad altitudini di 800-900 metri, sulla parete nord dell’Etna sono state raccolte a mano insieme a piccole quantità di Nerello Cappuccio e Alicante (5% totali).

Le uve sono state diraspate manualmente in diversi qvevris georgiani sepolti sottoterra. La fermentazione è stata condotta da lieviti indigeni. Al termine, i qvevris sono stati chiusi e lasciati a macerare per diverse lunghezze di tempo, a seconda della velocità di estrazione del tannino e della qualità delle bucce. In media il tempo trascorso sulle pelli era di due mesi. Dopo il periodo di macerazione, il nuovo vino dei tre qvevris e le loro stampe sono stati miscelati e restituiti a un grande qvevri, fino all’imbottigliamento a maggio 2016. Il vino è stato imbottigliato senza chiarifica o filtrazione.

Floreale ed espressivo, questo vino profuma di frutti rossi, in particolare di amarene e fiori secchi. Al palato è morbido e setoso, con un’acidità tesa e tannini fini e strutturali. Il vino è sapido con una mineralità sottostante tipica dei terreni vulcanici dell’Etna.

Tags: ,
EN IT
X