Divinando
Offerta!

Cerasuolo di Vittoria 2016

15,00 9,90

Disponibilità:

0Disponibile

Descrizione breve

Confezione da 6 bottiglie da 750 ml cad.

Disponibile su ordinazione

Categories: , Tag: Produttore:
Condividi:

CERASUOLO DI VITTORIA

 

Cerasuolo di Vittoria a D.O.C.G.

Zona di produzione:
Chiaramonte Gulfi (Ragusa) – Monti Iblei.

Vigna:
le vigne utilizzate per la produzione del Cerasuolo di Vittoria sono vigna Catania, vigna Patria e vigna Coste.

Conduzione vigneto:
tradizionale, biologico, non irrigato

Altitudine:
450 mt. slm.

Clima:
temperato mediterraneo

Terreno:
calcareo – argilloso.

Vitigni:
Nero d’Avola 50%, e Frappato di Vittoria 50%, selezionati e reimpiantati dall’az. Gulfi, coltivati ad alberello portato su spalliera. Il
Nero d’Avola, prende il nome da Avola, comune vicino Pachino in provincia di Siracusa (limitrofa a quella ragusana), in cui diversi
secoli fa è stato selezionato dai viticoltori locali.
Il Frappato di Vittoria è un antico vitigno autoctono della Sicilia sudorientale. Non è sicura, anche se molto probabile, la sua origine nel
Vittoriose (prov. Ragusa) dove è coltivato almeno dal XVII secolo.

Densità di impianto:
8.000 viti/ha

Resa per Ha:
non supera i 60 q.li

Vinificazione:
le uve, vengono vendemmiate tra fine settembre per il Nero d’Avola e nella prima settimana di ottobre per il Frappato. Sono vinificate
in rosso separatamente, con breve macerazione del mosto con le bucce, a temperatura controllata e riuniti a fine fermentazione alcolica.

Maturazione:
circa sette mesi sui propri lieviti in serbatoi di acciaio.

Affinamento:
in bottiglia per 1-2 mesi. Viene messo in commercio a giugno dell’anno successivo alla vendemmia.

Colore:
rosso ciliegia carico con tenue sfumature violacee.

Odore:
di frutta rossa fresca, pesca e marasca con tenui sfumature floreali.

Sapore:
armonico, elegante.

Temperatura di servizio:
15-16°C.

Abbinamenti gastronomici:
Si abbina ottimamente con le carni bianche, tonno e piatti di pesce elaborati.

Tag:
EN IT
X